Luca Serio Bertolini - L'inverno dei nostri nonni.
Data: Lunedì, 12 luglio @ 13:36:53 CEST
Argomento: Per Non Dimenticare


Provo sempre una forte emozione quando sento parlare un partigiano, o quando leggo su un libro o in una canzone uno dei loro racconti di guerra e di Resistenza.


La stessa emozione l'ho provata nell'ascoltare questa drammatica e poetica canzone di Luca Serio Bertolini, graffiante e sensibile cantautore emiliano.
Come spiega lo stesso Luca, questa canzone è ispirata ai racconti di due partigiani sopravvissuti, suo nonno Renzo e il nonno di Gianmaria Iori (bassista della sua band), Sergio detto Artico. I loro racconti, registrati su un nastro, si sono fatti musica nella mente di Luca e sono diventati questa canzone, scritta e cantata in dialetto reggiano.
L'accompagnamento musicale ha un incedere potente e drammatico: sembra quasi di vedere le file dei partigiani attraversare la neve, con il fucile in spalla, cercando di non far rumore, per non farsi sentire da eventuali soldati tedeschi in perlustrazione. Il testo si srotola lentamente, senza tanti giri di parole, proprio come se fosse un “flusso di pensieri” ininterrotto registrato su un nastro durante un'intervista. Al termine del racconto, dopo la Liberazione, parte un pezzo strumentale molto veloce, che dà quasi l'idea della gioia per la libertà ritrovata, ma che conserva ancora, nei ritmi, la rabbia degli anni passati a combattere.
Mentre ascolto questa canzone di Luca Serio, mi sembra di riascoltare le storie di altri partigiani o staffette, che nel corso di questi anni hanno ispirato grandi canzoni di lotta, memoria e Resistenza: la storia di Liliana, nella canzone “L'unica superstite”, dei Modena City Ramblers (band della quale Luca Serio è tra l'altro il nuovo chitarrista acustico), oppure le canzoni “Campi Rossi”, “Notte di San Severo”, “Renzino”, della band aretina Casa Del Vento, per non parlare di “Eurialo e Niso”, forse il capolavoro degli inossidabili Gang.
Si dirà: “Ma è una canzone, la storia sarà romanzata”. No, queste storie sono vere. Sono le vite di ragazzi, allora poco più (o poco meno) che diciottenni, che invece di nascondersi o di giurare fedeltà ai repubblichini fascisti, hanno scelto di nascondersi in montagna e da lì combattere con il fucile in mano, magari senza neanche essere soldati, per liberare l'Italia dai tedeschi e dai loro alleati fascisti.
Anch'io ho avuto la fortuna e l'onore di conoscere un partigiano e mi ha sempre colpito il modo che ha di raccontare la sua vita ai ragazzi delle scuole che visitano i luoghi della Resistenza in Val Sangone. I suoi racconti sono molto simili a queste canzoni e la vita che ha fatto tra l'8 settembre del '43 e il 25 aprile del '45 è stata la stessa che hanno fatto Renzo, Sergio, Liliana e tanti altri uomini e donne di cui nessuno ricorda il nome, ma che hanno combattuto (e spesso sono morti) per dare la libertà a noi, che molto spesso sappiamo solo disprezzare questo dono che loro ci hanno fatto.
Negli occhi di Giovanni (così si chiama il partigiano che conosco io) vedo spesso stanchezza e rabbia, nel vedere che tutto quello che hanno fatto lui e i suoi coetanei sembra non essere servito a niente, nel sentire politici proporre di mettere tutti sullo stesso piano, partigiani e repubblichini, come se i giovani che hanno combattuto per liberare l'Italia fossero uguali a quelli che si sono alleati con chi l'Italia l'aveva invasa.
E' molto importante quello che stanno facendo da anni Luca Serio Bertolini, i Modena City Ramblers, i Gang e tutti gli altri musicisti che ricordano queste storie e le trasformano in canzoni, in video, in libri. E' importante, perché, prima o poi, i testimoni diretti di quello che è capitato in quegli anni smetteranno di vivere, non ci saranno più.
E allora è importante che al loro posto parlino le loro voci, registrate su un nastro; le loro storie, trasformate in canzoni; i loro racconti, trascritti nei libri; perché non abbiano vissuto e non siano morti invano.

Resta da dire qualche parola sul video che accompagna la canzone, realizzato da Simone Ferrarini, pittore reggiano nonché amico di Luca Serio, con la tecnica detta “stop-motion”, ovvero con una serie di disegni (più di 1500) che, proiettati in rapida successione, si trasformano in una storia a disegni animati. In questo video, l'inverno di Resistenza di Renzo e Sergio diventa una serie di immagini, che traducono visivamente le parole della canzone, a volte con invenzioni e intuizioni davvero geniali.

Sono convinto che “L'inveren di nòster nòn”, di Luca Serio Bertolini, non sia una semplice canzone, da ascoltare e basta, ma, accompagnata al video realizzato appositamente da Simone Ferrarini, sia molto adatta per proiezioni in scuole, musei della Resistenza, circoli ARCI e ANPI, perché contribuisce a mantenere vivo il ricordo, per quando non saranno più vivi coloro che hanno combattuto e sono morti per la loro e per la nostra libertà.

Daniele Ramella (CaffeSaturno)

http://www.youtube.com/watch?v=WQ0evg0b79A

Riceviamo e pubblichiamo: grazie CaffèSaturno!



Questo Articolo proviene da LA GRANDE FAMIGLIA Modena City Ramblers Official Fans Club
http://www.lagrandefamiglia.it/html

L'URL per questa storia è:
http://www.lagrandefamiglia.it/html/modules.php?name=News&file=article&sid=1639
- Accesso NegatoLA GRANDE FAMIGLIA Modena City Ramblers Official Fans Club
Benvenuti nel sito de LA GRANDE FAMIGLIA Modena City Ramblers Official Fans Club


 Entra ne La Grande FamigliaBenvenuti ne La Grande Famiglia, la comunità virtuale del Modena City Ramblers Official Fun Club  

Ciao Gaby

Forum
Informati, scrivi, discuti, partecipa...

Ramblers menu'
· Home
· Album Fotografico
· Archivio
· Argomenti
· Cerca
· Chat & Mailing List
· Discografia
· Elenco Iscritti
· Formazione
· FORUM
· GBook "La Strada"
· Il Tuo Account
· Inserisci un articolo
· Link: Gli amici
· Messaggi Privati
· Non solo canzonette
· Testi & Accordi

Info per l'uso

Qui trovate tutte le info per iscrivervi, navigare e usare tutte le funzionalità del sito

Consigli & Netiquette
Istruzioni per l'uso


Cerca nel sito



Vetrina Argomenti

La musica che ascolti su Radio Rebelde
[ La musica che ascolti su Radio Rebelde ]

·Tour invernale dei FryDa
·I giorni dell'Eden: il nuovo album della Casa del Vento
·Alberto Sanna e Francesco Moneti all'European Jazz Expo
·Buone nuove dal duo ''Cagliaretino'' Alberto Sanna e Francesco Fry Moneti
·Fry produttore del secondo cd dei Rossopiceno
·Mini Tour siciliano per i FryDa
·10 Aprile: Torino capitale del Folk in un Live per Libera Piemonte e Emergency!
·"Storie in un bicchiere" - ROSSOPICENO‏
·Senza respiro

In Redazione

redazione@
lagrandefamiglia.it

o Ivo
o Tud
o Giovy
o peppomcr
o Woland
o Checco-Hasta_Siempre-
o Montex
o patrick
o cicciolo81
o matley


T-shirt ufficiale

Le T-shirt della Grande Famiglia: ordini sospesi!


  
LA GRANDE FAMIGLIA Modena City Ramblers Official Fans Club: Accesso Negato

Stai provando ad accedere ad un'area privata.

Spiacenti ma questa sezione del nostro sito è Solamente per gli utenti che hanno fatto la sottoscrizione.

[ Indietro ]
Web site engine code is Copyright © 2003 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.205 Secondi

Warning: preg_match() [function.preg-match]: Unknown modifier 'c' in /html/modules/WB_Cedstat/include/class.visiteurs.php on line 174

Warning: preg_match() [function.preg-match]: Unknown modifier '8' in /html/modules/WB_Cedstat/include/class.visiteurs.php on line 174

Warning: preg_match() [function.preg-match]: Unknown modifier '3' in /html/modules/WB_Cedstat/include/class.visiteurs.php on line 174

Warning: preg_match() [function.preg-match]: Unknown modifier '2' in /html/modules/WB_Cedstat/include/class.visiteurs.php on line 174

Warning: preg_match() [function.preg-match]: Unknown modifier '1' in /html/modules/WB_Cedstat/include/class.visiteurs.php on line 174

Warning: preg_match() [function.preg-match]: Unknown modifier 'r' in /html/modules/WB_Cedstat/include/class.visiteurs.php on line 174

Warning: fsockopen() [function.fsockopen]: php_network_getaddresses: getaddrinfo failed: Name or service not known in /html/modules/WB_Cedstat/include/class.visiteurs.php on line 324

Warning: fsockopen() [function.fsockopen]: unable to connect to netgeo.caida.org:80 (Unknown error) in /html/modules/WB_Cedstat/include/class.visiteurs.php on line 324
(-146891495)

Debugage de WB_CedStat v1.3 - LA GRANDE FAMIGLIA Modena City Ramblers Official Fans Club
Agent :CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
Referer :NoReferer
IP :3.235.140.84
Username :Anonimo
Date :2022-08-17
Host :ec2-3-235-140-84.compute-1.amazonaws.com
Code :5628929
Domaine :com
Page :modules.php name=News&file=print&sid=1639
Heure :20:53:54
Message :SQL invalide 'nouveau visiteur'

Veuillez envoyer ce message au webmaster de www.winboucles.com

Debugage de WB_CedStat v1.3 - LA GRANDE FAMIGLIA Modena City Ramblers Official Fans Club
Agent :CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
Referer :NoReferer
IP :3.235.140.84
Username :Anonimo
Date :2022-08-17
Host :ec2-3-235-140-84.compute-1.amazonaws.com
Code :5628929
Domaine :com
Page :modules.php name=News&file=print&sid=1639
Heure :20:53:54
Message :SQL invalide 'nouvelle page'

Veuillez envoyer ce message au webmaster de www.winboucles.com

Debugage de WB_CedStat v1.3 - LA GRANDE FAMIGLIA Modena City Ramblers Official Fans Club
Agent :CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
Referer :NoReferer
IP :3.235.140.84
Username :Anonimo
Date :2022-08-17
Host :ec2-3-235-140-84.compute-1.amazonaws.com
Code :5628929
Domaine :com
Page :modules.php name=News&file=print&sid=1639
Heure :20:53:54
Message :SQL invalide 'nouvelle agent'

Veuillez envoyer ce message au webmaster de www.winboucles.com

Debugage de WB_CedStat v1.3 - LA GRANDE FAMIGLIA Modena City Ramblers Official Fans Club
Agent :CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
Referer :NoReferer
IP :3.235.140.84
Username :Anonimo
Date :2022-08-17
Host :ec2-3-235-140-84.compute-1.amazonaws.com
Code :5628929
Domaine :com
Page :modules.php name=News&file=print&sid=1639
Heure :20:53:54
Message :SQL invalide 'nouveau referant'

Veuillez envoyer ce message au webmaster de www.winboucles.com

Debugage de WB_CedStat v1.3 - LA GRANDE FAMIGLIA Modena City Ramblers Official Fans Club
Agent :CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
Referer :NoReferer
IP :3.235.140.84
Username :Anonimo
Date :2022-08-17
Host :ec2-3-235-140-84.compute-1.amazonaws.com
Code :5628929
Domaine :com
Page :modules.php name=News&file=print&sid=1639
Heure :20:53:54
Message :SQL invalide 'nouveau domaine'

Veuillez envoyer ce message au webmaster de www.winboucles.com