Benvenuti nel sito de LA GRANDE FAMIGLIA Modena City Ramblers Official Fans Club


 Entra ne La Grande FamigliaBenvenuti ne La Grande Famiglia, la comunità virtuale del Modena City Ramblers Official Fun Club  

Ciao Gaby

Forum
Informati, scrivi, discuti, partecipa...

Ramblers menu'
· Home
· Album Fotografico
· Archivio
· Argomenti
· Cerca
· Chat & Mailing List
· Discografia
· Elenco Iscritti
· Formazione
· FORUM
· GBook "La Strada"
· Il Tuo Account
· Inserisci un articolo
· Link: Gli amici
· Messaggi Privati
· Non solo canzonette
· Testi & Accordi

Info per l'uso

Qui trovate tutte le info per iscrivervi, navigare e usare tutte le funzionalità del sito

Consigli & Netiquette
Istruzioni per l'uso


Cerca nel sito



Vetrina Argomenti

Vagabondando in Rete ho trovato...
[ Vagabondando in Rete ho trovato... ]

·Scampia Trip
·Il fatto quotidiano: prima uscita
·Ramblers-sito in manutenzione
·Una 'seconda vita' per le Feste dell'Unità
·San Silvio al potere
·Me, Pek e Barba… siete stati nominati!
·Il lungo viaggio di Bella Ciao
·Sulle origini della Grande Famiglia...
·Metti le mondine sul blog!

In Redazione

redazione@
lagrandefamiglia.it

o Ivo
o Tud
o Giovy
o peppomcr
o Woland
o Checco-Hasta_Siempre-
o Montex
o patrick
o cicciolo81
o matley


T-shirt ufficiale

Le T-shirt della Grande Famiglia: ordini sospesi!


  
E' morto il 'macellaio di Genova'
Postato il Mercoledì, 15 febbraio @ 13:36:09 CET
Argomento: Per Non Dimenticare
Per Non DimenticareL'ex colonnello delle SS è morto la settimana scorsa per cause naturali all'età di 97 anni, dopo essere sfuggito all'arresto, grazie anche a certi giudici compiacenti - di Inti

(AGI) - Berlino, 13 feb. - E' morto Friederich Engel, "il macellaio di Genova".
La procura di Amburgo ha reso noto che l'ex colonnello delle SS è deceduto la settimana
scorsa per cause naturali all'età di 97 anni.
Nel 2002 Engel era stato condannato a sette anni di carcere come responsabile dell'eccidio
del Passo del Turchino, avvenuto il 19 maggio del 1944: il tribunale di Amburgo lo ritenne
colpevole di aver ordinato l'esecuzione di 59 prigionieri politici.
Nel 2004 la sentenza venne annullata dai giudici della Corte federale tedesca di giustizia, secondo i quali sebbene l'ordine della strage fosse venuto da Engel, non c'erano prove sufficienti per l'accusa di omicidio.
Si doveva, questa la loro opinione, fare un nuovo processo, che pero' non era possibile data l'età dell'imputato. Engel, capo dell'Aussenkomando, il servizio di sicurezza nazista in Liguria, era ritenuto responsabile anche della strage della Benedicta: 147 partigiani furono catturati durante un rastrellamento nell'aprile del 1944.
Catturato dalle forze statunitensi vicino Francoforte, nel 1947 evase e visse sotto falso nome fino al 1954, quando riassunse la sua vera identità. La certezza di averla fatta franca era tale che nel 1971 ebbe la sfrontatezza di testimoniare a favore di Bosshammer, deportatore di ebrei da Genova, senza che nessun giudice tedesco gli chiedesse conto del suo passato.


Per lui, come per tutti gli assassini nazifascisti vale la pena di ricordare le parole di Piero Calamandrei:

Lo avrai,
camerata Kesserling, [ma anche camerata Engel!]
il monumento che pretendi da noi italiani:
ma con che pietra si costruirà
a deciderlo tocca a noi...

Non coi sassi affumicati
dei borghi inermi straziati dal tuo sterminio;
non con la terra dei cimiteri
dove i nostri compagni giovinetti
riposano in serenità;

non con la neve inviolata delle montagne
che per due inverni ti sfidarono;

non con la primavera di queste valli
che ti videro fuggire,

ma soltanto col silenzio dei torturati
più duro d'ogni macigno,

soltanto con la roccia di questo patto
giurato fra uomini liberi
che volontari si adunarono,
per dignità, non per odio,
decisi a riscattare
la vergogna e il terrore dei mondo.

Su queste strade, se vorrai tornare,
ai nostri posti ci ritroverai
morti e vivi con lo stesso impegno
popolo serrato intorno al monumento
che si chiama, ora e sempre,
RESISTENZA

 
Links Correlati
· Inoltre Per Non Dimenticare
· News by redazione


Articolo più letto relativo a Per Non Dimenticare:
Intervista a Giovanni Impastato, fratello di Peppino


Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 1
Voti: 1


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico


Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati
Web site engine code is Copyright © 2003 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.204 Secondi

Warning: preg_match() [function.preg-match]: Unknown modifier 'c' in /html/modules/WB_Cedstat/include/class.visiteurs.php on line 174

Warning: preg_match() [function.preg-match]: Unknown modifier '8' in /html/modules/WB_Cedstat/include/class.visiteurs.php on line 174

Warning: preg_match() [function.preg-match]: Unknown modifier '3' in /html/modules/WB_Cedstat/include/class.visiteurs.php on line 174

Warning: preg_match() [function.preg-match]: Unknown modifier '2' in /html/modules/WB_Cedstat/include/class.visiteurs.php on line 174

Warning: preg_match() [function.preg-match]: Unknown modifier '1' in /html/modules/WB_Cedstat/include/class.visiteurs.php on line 174

Warning: preg_match() [function.preg-match]: Unknown modifier 'r' in /html/modules/WB_Cedstat/include/class.visiteurs.php on line 174

Warning: fsockopen() [function.fsockopen]: php_network_getaddresses: getaddrinfo failed: Name or service not known in /html/modules/WB_Cedstat/include/class.visiteurs.php on line 324

Warning: fsockopen() [function.fsockopen]: unable to connect to netgeo.caida.org:80 (Unknown error) in /html/modules/WB_Cedstat/include/class.visiteurs.php on line 324
(-146719463)

Debugage de WB_CedStat v1.3 - LA GRANDE FAMIGLIA Modena City Ramblers Official Fans Club
Agent :CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
Referer :NoReferer
IP :3.236.70.233
Username :Anonimo
Date :2023-01-28
Host :ec2-3-236-70-233.compute-1.amazonaws.com
Code :5628929
Domaine :com
Page :modules.php name=News&file=article&sid=930
Heure :08:23:58
Message :SQL invalide 'nouveau visiteur'

Veuillez envoyer ce message au webmaster de www.winboucles.com

Debugage de WB_CedStat v1.3 - LA GRANDE FAMIGLIA Modena City Ramblers Official Fans Club
Agent :CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
Referer :NoReferer
IP :3.236.70.233
Username :Anonimo
Date :2023-01-28
Host :ec2-3-236-70-233.compute-1.amazonaws.com
Code :5628929
Domaine :com
Page :modules.php name=News&file=article&sid=930
Heure :08:23:58
Message :SQL invalide 'nouvelle page'

Veuillez envoyer ce message au webmaster de www.winboucles.com

Debugage de WB_CedStat v1.3 - LA GRANDE FAMIGLIA Modena City Ramblers Official Fans Club
Agent :CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
Referer :NoReferer
IP :3.236.70.233
Username :Anonimo
Date :2023-01-28
Host :ec2-3-236-70-233.compute-1.amazonaws.com
Code :5628929
Domaine :com
Page :modules.php name=News&file=article&sid=930
Heure :08:23:58
Message :SQL invalide 'nouvelle agent'

Veuillez envoyer ce message au webmaster de www.winboucles.com

Debugage de WB_CedStat v1.3 - LA GRANDE FAMIGLIA Modena City Ramblers Official Fans Club
Agent :CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
Referer :NoReferer
IP :3.236.70.233
Username :Anonimo
Date :2023-01-28
Host :ec2-3-236-70-233.compute-1.amazonaws.com
Code :5628929
Domaine :com
Page :modules.php name=News&file=article&sid=930
Heure :08:23:58
Message :SQL invalide 'nouveau referant'

Veuillez envoyer ce message au webmaster de www.winboucles.com

Debugage de WB_CedStat v1.3 - LA GRANDE FAMIGLIA Modena City Ramblers Official Fans Club
Agent :CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
Referer :NoReferer
IP :3.236.70.233
Username :Anonimo
Date :2023-01-28
Host :ec2-3-236-70-233.compute-1.amazonaws.com
Code :5628929
Domaine :com
Page :modules.php name=News&file=article&sid=930
Heure :08:23:58
Message :SQL invalide 'nouveau domaine'

Veuillez envoyer ce message au webmaster de www.winboucles.com